Maalox e gastrite: cos'è, a cosa serve, utilizzo in gravidanza, prezzi

 

maalox-compresse

I sintomi del processo infiammatorio acuto o cronico della parete dello stomaco noto come gastrite può essere alleviato con Maalox oltre che con una dieta sana ed appropriata.

Non sempre sintomi come bruciore di stomaco, nausea o gonfiore sono da associare alla gastrite: a volte, sono una conseguenza di un’indisposizione, di un pasto abbondante o di un’indigestione passeggera.

Si consiglia di ricorrere ai farmaci se i sintomi persistono per diversi giorni e sono da collegare alla gastrite.

I farmaci più utilizzati per la cura della gastrite sono gli inibitori della pompa protonica (Pantoprazolo, Lanzoprazolo), i protettori della mucosa gastrica (Sucralfato, Amoxicillina, Metronidazolo, composti del bismuto) oppure gli antiacidi. Quest’ultima categoria (di cui fanno parte farmaci come Gaviscon, Spasmoden, Maalox e Maalox Plus) sono indicati per il trattamento della gastrite associata a dispepsia ed acidità di stomaco.

Scopriamo tutto su Maalox e Maalox Plus.

 

 

Maalox e Maalox Plus: a cosa servono

maalox-plus

I principi attivi del Maalox sono l’idrossido di magnesio e l’idrossido di alluminio che, una volta mescolati nello stomaco con l’acido cloridrico, ne annullano gli effetti corrosivi ai danni delle mucose.

A differenza delle altre classi di farmaci per la gastrite, Maalox viene impiegato (in sospensione orale e compresse masticabili) anche per il bruciore di stomaco occasionale o per l’iperacidità.

Maalox Plus, oltre ai principi attivi del Maalox, contiene anche principi attivi che combattono flatulenza e meteorismo grazie al dimeticone che riduce il gonfiore addominale.

In sintesi, vediamo quali e quanti disturbi tratta la versione Plus:

  • Gastrite;

  • Iperacidità (acidità di stomaco);

  • Meteorismo (eccesso di gas intestinali);

  • Esofagite;

  • Reflusso gastroesofageo;

  • Bruciori e dolori gastrici ricorrenti;

  • Ulcera peptica e duodenale;

  • Dispepsia (disturbi della digestione).

 

Maalox non cura la gastrite e gli altri disturbi ma ne allevia i sintomi agendo rapidamente: per il trattamento delle patologie sopra indicate è necessaria una cura mirata e più ampia.

 

Posologia

maalox-posologia-dose

E’ importante assumere il giusto dosaggio di Maalox e per brevi periodi di tempo. E’ un farmaco da banco che si può acquistare senza ricetta medica ma è preferibile consultare il proprio medico perché, se viene assunto per lungo tempo, può fare l’effetto contrario di quello lenitivo.

Per la sospensione orale, vanno assunti da 2 a 4 cucchiaini (o 1-2 bustine) 4 volte al giorno dai 20 ai 60 minuti dopo i pasti, anche prima di andare a dormire se necessario.

Riguardo alle compresse masticabili, occorre assumerne 1-2 pastiglie 4 volte al dì, sempre 20-60 minuti dopo i pasti.

Per entrambe le preparazioni farmacologiche, potete bere acqua o latte dopo l’assunzione.

 

Effetti collaterali e controindicazioni

maalox-effetti-collaterali-controindicazioni

L’assunzione di Maalox e Maalox Plus potrebbe generare effetti collaterali indesiderati come:

  • Stitichezza;

  • Diarrea;

  • Orticaria lieve, prurito;

  • Alterazione dei livelli di alluminio, fosforo, magnesio.

 

E’ necessario interrompere subito l’assunzione di Maalox se compaiono i seguenti effetti collaterali gravi, sintomi di reazioni allergiche:

  • Difficoltà nella deglutizione e nella respirazione;

  • Gonfiore del viso, dei piedi e delle mani;

  • Orticaria e prurito;

  • Rash cutanei;

  • Capogiri.

 

E’ estremamente importante non farne un uso prolungato perché, a lungo andare, potrebbe produrre l’effetto contrario irritando ancora di più le mucose gastriche e provocando diarrea, dolori addominali e vomito o, addirittura, inibendo l’assimilazione di certe sostanze nutritive essenziali.

Non deve essere usato da bambini e ragazzi con età inferiore ai 18 anni, pazienti allergici ai principi attivi o ad uno solo degli eccipienti contenuti, da chi ha problemi di stitichezza o intestinali in genere (specie gli anziani) oppure con carenze di fosforo, da chi soffre di porfiria (disturbo associato al metabolismo del sangue) o di patologie ai reni.

 

 

Maalox: utilizzo in gravidanza

maalox-in-gravidanza

Bruciore e acidità di stomaco sono due disturbi comuni nelle donne in gravidanza.

In condizioni di salute normali, le donne che hanno assunto Maalox in gravidanza non hanno riscontrato problemi o effetti collaterali.

Alle future mamme si consiglia, però, di assumere Maalox solo in casi di estrema necessità e sempre su prescrizione del medico.

Questo antiacido teoricamente, non dovrebbe costituire un pericolo per la madre ed il feto ma diventa un problema nei casi in cui la donna in gravidanza soffre di patologie a carico dei reni.

 

Interazioni con altri farmaci

maalox-interazioni-con-farmaci

Alcuni farmaci possono interagire con Maalox ed è sempre meglio assumerlo dopo 2 ore dall’assunzione di altri medicinali.

 

Vediamo con quali farmaci può interferire Maalox:

  • antibiotici fluorochinoloni;

  • altri farmaci antiacidi;

  • farmaci per l’ipertensione e patologie cardiache;

  • antinfiammatori, antimalarici, antinfettivi;

  • farmaci per malattie che riguardano le ossa (osteoporosi) e la tiroide (ipertiroidismo);

  • psicofarmaci per il trattamento della schizofrenia;

  • farmaci per ridurre il colesterolo (rosuvastatina);

  • farmaci che contengono ferro o fluoruro di sodio.

 

È bene chiedere il parere del medico se si assumono medicine contenenti polistirene sulfonato (per scongiurare il rischio di problemi metabolici e intestinali), idrossido di alluminio e citrati (per evitare l’aumento di alluminio nel sangue), chinidina.

 

Maalox e Maalox Plus: prezzi

maalox-sciroppo

Una confezione di Maalox da 40 compresse costa circa 4 euro, mentre il prezzo di una confezione di Maalox Plus da 30 compresse è di 5 euro. Maalox Plus sciroppo nel flacone da 200ml ha un costo di circa 5€. Maalox è un farmaco da banco acquistabile non solo in farmacia, ma anche online sui siti specializzati (potete consultare anche promozionifarmacia.it per beneficiare di sconti o promozioni).